dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 4 novembre 2009

L'Emilia-Romagna è la Regione con più "auto ecologiche" d'Italia

A lei il primato per il 2008. Ultimo il Friuli

L'Emilia-Romagna è la Regione con più "auto ecologiche" d'Italia

Delle 36.071.883 autovetture che circolano attualmente in Italia solo 1.647.050 (4,57%) sono ecologiche cioè a metano, GPL, ibride o elettriche. La stragrande maggioranza (95,43%) delle auto in circolazione sulle nostre strade è ancora costituita da auto a benzina (59,94%) e gasolio (35,50%), ma è facile prevedere che alla fine dell'anno la proporzione sarà molto diversa. Gli incentivi auto 2009 hanno infatti spinto e continuano a spingere le vendite di auto ad alimentazione alternativa. Solo ad ottobre sono state targate 41.548 auto aGPL (+421% e una quota del 21,25%) e 9.479 auto a metano (+21,1% e il 4,85% del mercato), il che porta le motorizzazioni ecologiche ad oltre 360.000 immatricolazioni (il 20% del mercato totale) da gennaio 2009.

Al momento però la Regione italiana con il più alto numero di auto ecologiche è l'Emilia-Romagna (11,92%), seguita con poco distacco dalle Marche (11,76%) e poi dal Veneto (6,70%), dall'Umbria (6,40%) e dall'Abruzzo (5,72%). La classifica, emersa da un'analisi condotta dall'Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile di Airp (Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici) su dati ACI, evidenzia quindi una grande sproporzione tra le varie Regioni d'Italia. Tra la prima e l'ultima classificata - il Friuli Venezia Giulia (1,32%) - ci sono circa 10 punti percentuali di distacco. Una differenza che sarà ancor più interessante valutare alla luce dei dati 2009.

Le auto ecologiche (%) nelle Regioni d'Italia:
Emilia-Romagna, 11,92%
Marche, 11,76%
Veneto, 6,70%
Umbria, 6,40%
Abruzzo, 5,72%
Molise, 5,16%
Puglia, 5,13%
Campania, 4,91%
Toscana, 4,23%
Piemonte e Valle D'Aosta, 3,76%
Basilicata, 3,18%
Lazio, 3,14%
Trentino Alto Adige, 2,99%
Lombardia, 2,45%
Sicilia, 2,39%
Calabria, 2,25%
Sardegna, 2,08%
Liguria, 1,88%
Friuli Venezia Giulia, 1,32%

ITALIA, 4,57%

Autore:

Tag: Mercato , mobilità sostenibile , inquinamento


Top