dalla Home

Eventi

pubblicato il 3 novembre 2009

Mille Miglia 2010

375 vetture e più di cento Ferrari al via: dal 6 a 9 maggio 2010. Nuova tappa, Bologna!

Mille Miglia 2010
Galleria fotografica - L'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguitoGalleria fotografica - L'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguito
  • L\'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguito - anteprima 1
  • L\'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguito - anteprima 2
  • L\'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguito - anteprima 3
  • L\'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguito - anteprima 4
  • L\'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguito - anteprima 5
  • L\'altra Mille Miglia - supercar e appassionati al seguito - anteprima 6

Con i suoi 82 anni sempre più vitali, la Freccia Rossa continuerà anche nel 2010 ad attraversare mezza Italia e l'intero cuore di tutti gli appassionati, ovunque nel mondo. Si aprono oggi le iscrizioni (con termine il 20 dicembre), dalle quali scaturiranno 375 icone dell'automobilismo storico in grado di perpetuare una leggenda fatta di passione e tecnica, restauro e mondanità, sogni, delusioni e vittorie. Su quest'aura di suggestione, il Comitato organizzatore ha quindi costruito una macchina capace di attirare - nell'edizione appena trascorsa - circa quattro milioni di spettatori che, come di consueto, OmniAuto.it ha seguito LIVE grazie anche alla collaborazione di partner importanti, tra cui Peugeot.

BOLOGNA SOSTITUISCE FERRARA
Le ambizioni 2010 guardano ben oltre tali risultati e le novità messe a punto al riguardo non sono poche. Iniziamo con le variazioni del percorso che vedono in primis Bologna sostituire Ferrara, nell'ottica di un'alternanza che vuole rendere protagoniste, a rotazione, tutte le città attraversate dalla Mille Miglia storica. A seguire i nuovi passaggi a Sirmione, Casal Maggiore e Manerbio, con soste a Urbino e Buonconvento completate dall'attraversamento, particolarmente suggestivo, della magnifica Spoleto.

100 FERRARI PRESENTI
Ma oltre che sulla bellezza dei paesaggi, mai troppo celebrati e forte attrattiva per tutti i concorrenti, in particolare stranieri, quest'anno una ghiotta novità sarà rappresentata da una vera e propria kermesse, un ponte ideale fra tecnica e storia di ieri e di oggi: oltre cento Ferrari costruite dal 1958 - anno successivo alla fine della grande corsa su strada - ai giorni nostri, precederanno di mezz'ora la gara vera e propria.

ROAD SHOW INTERNAZIONALE
Va sottolineato che mai come quest'anno lo sforzo organizzativo si è spinto oltre i confini nazionali, con un road-show che, iniziato a Monaco di Baviera, ha toccato New York, Mosca, Johannesburg ed Abu Dhabi in concomitanza con il Gran Premio di Formula 1, per concludersi il prossimo 10 novembre a San Paolo del Brasile. In tale occasione la Freccia rossa - divenuta marchio di eccellenza italiana scelto anche dal Governo e dall'ICE - aggiungerà un tocco di tradizione e dinamismo alla prossima missione a San Paolo del Brasile del Sistema Italia con il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero degli Affari Esteri, Confindustria, l'ABI, una testimonianza tangibile della capacità della MM di dare qualificata visibilità internazionale sia al territorio nel quale è radicata - la Lombardia e Brescia in particolare - e sia all'intero made in Italy

Appuntamento dunque a maggio 2010, con la tre giorni vedrà protagoniste non solo le 375 auto concorrenti e le oltre cento Ferrari post MM, ma il corollario formato dalle centinaia di auto sportive più o meno d'antan che pittorescamente accompagnano il serpentone delle protagoniste per lunghi tratti del percorso.


Per rivivere la MILLE MIGLIA 2009 LIVE cliccate qui!

Galleria fotografica - La Mille Miglia compie 80 anniGalleria fotografica - La Mille Miglia compie 80 anni
  • 1928 - Piazza della Loggia a Brescia	   - anteprima 1
  • 1929 - Rossi/Battioni su Fiat 509 S (Passo della Futa)	   - anteprima 2
  • 1930 - Tazio Nuvolari e Giovan Battista Guidotti, su Alfa Romeo 6C 1750 GS	  	   - anteprima 3
  • 1936 - Piazza della Vittoria	   - anteprima 4
  • 1937 - Il Marchese Tonino Brivio e Carlo Ongaro su Alfa Romeo 8C 2900	   - anteprima 5
  • 1937 - Carlo Pintacuda e Paricle Mambelli, su Alfa Romeo 2900 A	   - anteprima 6

Autore: Giovanni Notaro

Tag: Eventi , auto storiche , mille miglia


Top