dalla Home

Eventi

pubblicato il 1 novembre 2009

Mitsubishi i-MIEV ad H2Roma 2009

La giapponese ad emissioni zero sbarca per la prima volta in Italia

Mitsubishi i-MIEV ad H2Roma 2009
Galleria fotografica - Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serieGalleria fotografica - Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serie
  • Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serie - anteprima 1
  • Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serie - anteprima 2
  • Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serie - anteprima 3
  • Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serie - anteprima 4
  • Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serie - anteprima 5
  • Prime foto della Mitsubishi i MiEV di serie - anteprima 6

Una delle candidate al ruolo di star di H2Roma 2009 è la Mitsubishi i-MIEV, inedita auto ad emissioni zero (ZEV) già venduta in Giappone e attesa fra un anno in Europa. Il 4 e 5 novembre, in Piazza della Cancelleria sarà infatti possibile "toccare con mano" e vedere in azione alcuni esemplari della citycar nipponica sbarcati per la prima volta in Italia.

Nell'ambito di H2Roma (3-5 novembre 2009), l'annuale manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile e pulita giunta alla sua ottava edizione, la i-MIEV intende mettere in mostra l'efficienza e le prestazioni del sistema propulsivo totalmente elettrico, un motore sincrono a magneti permanenti da 47 kW (64 CV), alimentato da batterie agli ioni di litio ad alta densità energetica. Per la prima volta sarà possibile apprezzare anche in Italia la realtà di un veicolo di serie che, dal punto di vista della CO2 rilasciata nell'atmosfera, si limita a quella emessa dalla fabbrica durante la fase produttiva. I tester che avranno modo di guidare la piccola ZEV nipponica potranno affrontare l'asfalto romano sfruttando il leggero cambio con riduttore di velocità collegato al motore elettrico e verificare l'autonomia di 160 chilometri con un'unica ricarica.

Per la ricarica delle batterie è prevista la rigenerazione di energia in movimento, il collegamento ad una normale presa domestica o la connessione ad un'apposita colonnina a carica rapida. Quello che molti si augurano è che queste speciali stazioni per il rifornimento rapido di corrente elettrica possano presto arrivare anche nelle nostre città e "abbeverare" in pochi minuti una flotta sempre più numerosa di moderne ed efficienti vetture elettriche plug-in dalle emissioni pari a zero.

Autore:

Tag: Eventi , Mitsubishi , auto elettrica


Top