dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 30 ottobre 2009

Mitsubishi: nuovo crossover compatto

Ispirato al Concept-cX, sostituirà l’Outlander e, come lei, avrà sorelle francesi

Mitsubishi: nuovo crossover compatto
Galleria fotografica - Mitsubishi PX-MiEVGalleria fotografica - Mitsubishi PX-MiEV
  • Mitsubishi PX-MiEV - anteprima 1
  • Mitsubishi PX-MiEV - anteprima 2
  • Mitsubishi PX-MiEV - anteprima 3
  • Mitsubishi PX-MiEV - anteprima 4
  • Mitsubishi PX-MiEV - anteprima 5
  • Mitsubishi PX-MiEV - anteprima 6

Mitsubishi si appresta a presentare un nuovo crossover compatto che sarà introdotto sul mercato giapponese nel prossimo febbraio e farà il suo debutto europeo il mese successivo in occasione del Salone dell'Auto di Ginevra. Lo stile, come mostra il primo bozzetto diffuso dalla Casa giapponese, sarà ispirato Concept-cX presentato in occasione del Salone di Francoforte del 2007 mentre la piattaforma sarà la cosiddetta Project Global utilizzata anche per altre vetture come la Outlander (compresi i suoi derivati francesi Citroen C-Crosser e Peugeot 4008), la Lancer, ma anche per altri modelli Chrysler e Jeep compatti.

Il modello sarà commercializzato in tutto il mondo e, anche in questo caso, avrà sorelle con i marchi Citroen e Peugeot. Tutti questi saranno costruiti nel nuovo stabilimento russo di Kaluga (180 km da Mosca), frutto di una joint-venture tra Mitsubishi (30%) e PSA (70%) siglata nel 2008 per un investimenti di 470 milioni di dollari, che sarà dotato di una capacità produttiva di 160mila unità, 50mila di questi dedicati ai nuovi SUV, il resto a vetture di segmento C. L'impianto ha comunque una potenzialità di 300mila unità, destinate principalmente al mercato interno.

Il nuovo crossover avrà dimensioni intorno ai 4,5 metri e dunque sarà più compatto dell'Outlander e porterà al debutto nuovi motori Diesel, tra cui un 1,8 litri e un 2,2 litri sviluppati integralmente da Mitsubishi accoppiati anche a un cambio a doppia frizione. La trazione sarà integrale, ad inserimento automatico con giunto elettromagnetico, o anteriore. Possibile l'utilizzo di un sistema ibrido del tutto simile a quello del concept PX MiEV presentato in questi giorni al Salone di Tokyo, possibile anche che sia mantenuta l'apprezzata soluzione del portellone in due parti con quella inferiore e ribaltina. Presto ci saranno la conferma di tutte le indiscrezioni e ulteriori informazioni sul nuovo crossover Mitsubishi, oltre al suo nome.

Galleria fotografica - Mitsubishi Concept CxGalleria fotografica - Mitsubishi Concept Cx
  • Mitsubishi Concept Cx - anteprima 1
  • Mitsubishi Concept Cx - anteprima 2
  • Mitsubishi Concept Cx - anteprima 3
  • Mitsubishi Concept Cx - anteprima 4

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Prototipi e Concept , Mitsubishi


Top