Tutto in una notte

omniauto Tutto in una notte
omniauto Tutto in una notte
Tutto in una notte OA
Tutto in una notte smart fortwo electric drive
Tutto in una notte smart fortwo electric drive
Tutto in una notte smart fortwo electric drive
Tutto in una notte smart fortwo electric drive
Tutto in una notte smart fortwo electric drive
Tutto in una notte smart fortwo electric drive
Tutto in una notte OA

Smart fortwo elettrica, la prova nel "silenzio" della notte di Roma

Tutti i romani condividono un sogno: guidare nella Città Eterna senza traffico. E magari in silenzio, al volante di auto capaci di sgusciare e di trovare più facilmente parcheggio. Impossibile? Si e no. Per l'auto c'è un unico formato in grado di semplificare sensibilmente la vita dell'automobilista in città che è quello "smart", sia nel senso di "intelligente" che di fortwo, inteso come modello di auto più compatto (e maneggevole) disponibile oggi sul mercato. Che si può acquistare anche in versione elettrica, electric drive appunto. Per il traffico la soluzione invece non c'è. A meno che non si abbia la possibilità di guidare esclusivamente di notte. E noi l'abbiamo fatto per provare questa nuova generazione della fortwo a zero emissioni.

Continua a leggere

Silenzio... si ammira e si guida

La notte ti cambia la percezione di una città e, nel caso di Roma, delle sue infinite bellezze. Solo di notte, infatti, è possibile guardarsi attorno, ammirando nel silenzio uno scorcio, un monumento, oppure la strada stessa che assume contorni a dir poco surreali. Le immagini di questa video-prova parlano chiaro. Com'è altrettanto evidente che in queste condizioni di non traffico si possono apprezzare tutti i vantaggi di un'auto elettrica che asseconda meglio di qualsiasi altra auto la fluidità e la scorrevolezza di guida. Perchè le sfruttano a proprio vantaggio: è possibile schiacciare con dolcezza sull’acceleratore e centellinare l’uso del freno, affidandosi invece al sistema che recupera l’energia dal movimento in avanti dell’auto, che rallenta la vettura e “rifornisce” le batterie con una parte dell’energia che altrimenti verrebbe dissipata nei rallentamenti e nelle frenate. La fortwo electric drive riesce ad ottimizzare questo processo attraverso l’uso del radar anteriore: il sensore rileva le condizioni del traffico e modifica l’intervento del sistema di recupero dell’energia, lasciando scorrere l’auto quando la strada è libera e rallentandola con maggior intensità quando davanti è presente una vettura.

Svelta nelle partenze e agile in curva

Questo però non significa che la smart elettrica vada guidata con estrema attenzione o con spirito da ragioniere. Il suo motore eroga gli 81 CV dichiarati con grande prontezza e rende l’auto molto agile e reattiva, tanto da farle toccare i 50 km/h con partenza da fermo in 4,4 secondi: quanto basta per lasciarsi alle spalle ai semafori la maggior parte delle auto a benzina o diesel. La posizione ribassata delle batterie segna un altro punto a favore della smart fortwo ed, che appare molto stabile e ben piantata a terra, in particolare nei cambi di direzione e nelle inversioni. La smart fortwo electric drive parte da circa 24.000 euro e arriva ad oltre 30.000, ma grazie alle numerose agevolazioni previste in città come Roma o Milano, è possibile tagliare sensibilmente i costi di gestione al punto da pareggiare il costo totale della vettura rispetto ad una smart tradizionale. Vi rimandiamo a questo articolo se volete saperne di più.


Tutto in tre link

Nuova smart electric drive

oa Tutto in una notte
Trovauto
oa Tutto in una notte
Gamma
oa Tutto in una notte
Configuratore
OmniAuto Tutto in una notte
Top