Vai al contenuto


Foto

gap candele


  • Please log in to reply
81 risposte a questa discussione

#1 Fabio_gpl_power

Fabio_gpl_power

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 79 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2011 - 04:36

se uno usa candele originali con gap 0,9mm su motore gasato
se lo porta a 0,8mm si hanno benefici?
le candele in questione sono le DCPR7E-N

#2 Corolla 1332 98

Corolla 1332 98

    Ban definitivo

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4310 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2011 - 07:31

se uno usa candele originali con gap 0,9mm su motore gasato
se lo porta a 0,8mm si hanno benefici?
le candele in questione sono le DCPR7E-N


e se invece di far certe cose non ti metti l'animo in pace e te le prendi su internet all'iridio e adatte alla tua auto???
Le candele che hai scritto sono delle volgari candele normali della NGK, che costano sui 40-60 euro. Con la stessa cifra ti compri delle Denso Iridium Power e fai più bella figura che andando a rischiar di rovinar delle candele cambiando il gap in maniera a dir poco casareccia.

Sfruttati le tue NGK così come sono e quando hai deciso di cambiarle metti qualcosa di meglio, NGK, Denso o Torquemaster. Vedrai che il miglioramento lo noti, sopratutto in basso, dove una buona candela fa la differenza.

Corolla
Ban Definitivo

#3 Fabio_gpl_power

Fabio_gpl_power

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 79 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2011 - 07:45

gia sapevo che trovavo questa risposta
no tranquillo non voglio fare questa prova...volevo solo sapere la differenza

#4 Numanese

Numanese

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2906 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2011 - 09:52

Più che abbassare il gap, in passato, o sui motorini, si abbassava la candela per recuperare il gap "perduto" dall'usura della candela, ma per giusto vanno sostituite, meglio se con candele di qualità superiore.
Immagine inserita

#5 AUTOGASTWINS

AUTOGASTWINS

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2224 Messaggi:

Inviato 07 dicembre 2011 - 11:20

se uno usa candele originali con gap 0,9mm su motore gasato
se lo porta a 0,8mm si hanno benefici?
le candele in questione sono le DCPR7E-N


Lascia stare iridio e porcherie del genere.....
Con quello che costano e con i problemi che danno non le monterei MAI PER NESSUNA RAGIONE.
Corolla non me ne volere........
Tutti questi chiaccheroni esperti di candele......
Se sapessero che cosa succede avvicinado gli elettrodi piùttosto che allontanandoli.
Prima di montare impianti ho lavorato come Carburatorista, il massimo per la messa a punto del motore a banzina ed ho avuto modo di fare esperienze indimenticabili sulle candele
Le Fiat Uno Turbo Facevano DANNARE con le candele.....
Hai fatto il massimo candele non long live con gap ridotto .
Avvicinando abbassi la tensione di ionizzazione e la tensione di mantenimento in modo tale da avere la scintilla qualche istante più duratura, ottimale per l'innesco di accensione del GPL anche se rinunci ad un po' di potenza di innesco
A benzina è preferibile un gap maggiore.

#6 Corolla 1332 98

Corolla 1332 98

    Ban definitivo

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4310 Messaggi:

Inviato 08 dicembre 2011 - 01:09


se uno usa candele originali con gap 0,9mm su motore gasato
se lo porta a 0,8mm si hanno benefici?
le candele in questione sono le DCPR7E-N


Lascia stare iridio e porcherie del genere.....
Con quello che costano e con i problemi che danno non le monterei MAI PER NESSUNA RAGIONE.
Corolla non me ne volere........
Tutti questi chiaccheroni esperti di candele......
Se sapessero che cosa succede avvicinado gli elettrodi piùttosto che allontanandoli.
Prima di montare impianti ho lavorato come Carburatorista, il massimo per la messa a punto del motore a banzina ed ho avuto modo di fare esperienze indimenticabili sulle candele
Le Fiat Uno Turbo Facevano DANNARE con le candele.....
Hai fatto il massimo candele non long live con gap ridotto .
Avvicinando abbassi la tensione di ionizzazione e la tensione di mantenimento in modo tale da avere la scintilla qualche istante più duratura, ottimale per l'innesco di accensione del GPL anche se rinunci ad un po' di potenza di innesco
A benzina è preferibile un gap maggiore.


come fai a dire che all'iridio son delle porcherie?
Se mi dici che con i soldi di un kit di candele all'iridio ti compri 3 kit di normali e le cambi più spesso posso capirlo, Ma da qui a dire che son delle porcherie ce ne passa.
alfone che è alfone ha provato le torquemaster sulla Saab che gli hai gasato e se non fosse stato per la candela difettata ne era soddisfattissimo.
Io credo che bisogna far semplicemente attenzione a non sbagliare il grado termico della candela. Quello è basilare.
Ben vengano le nuove tecnologie e i nuovi materiali se permettono una combustione migliore più a lungo nel tempo. Altrimenti come si spiega che la tendenza sia di metter primo impianto Iridio su tutte le motorizzazioni, comprese le benzina?

Corolla
Ban Definitivo

#7 AUTOGASTWINS

AUTOGASTWINS

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2224 Messaggi:

Inviato 08 dicembre 2011 - 09:57



se uno usa candele originali con gap 0,9mm su motore gasato
se lo porta a 0,8mm si hanno benefici?
le candele in questione sono le DCPR7E-N


Lascia stare iridio e porcherie del genere.....
Con quello che costano e con i problemi che danno non le monterei MAI PER NESSUNA RAGIONE.
Corolla non me ne volere........
Tutti questi chiaccheroni esperti di candele......
Se sapessero che cosa succede avvicinado gli elettrodi piùttosto che allontanandoli.
Prima di montare impianti ho lavorato come Carburatorista, il massimo per la messa a punto del motore a banzina ed ho avuto modo di fare esperienze indimenticabili sulle candele
Le Fiat Uno Turbo Facevano DANNARE con le candele.....
Hai fatto il massimo candele non long live con gap ridotto .
Avvicinando abbassi la tensione di ionizzazione e la tensione di mantenimento in modo tale da avere la scintilla qualche istante più duratura, ottimale per l'innesco di accensione del GPL anche se rinunci ad un po' di potenza di innesco
A benzina è preferibile un gap maggiore.


come fai a dire che all'iridio son delle porcherie?
Se mi dici che con i soldi di un kit di candele all'iridio ti compri 3 kit di normali e le cambi più spesso posso capirlo, Ma da qui a dire che son delle porcherie ce ne passa.
alfone che è alfone ha provato le torquemaster sulla Saab che gli hai gasato e se non fosse stato per la candela difettata ne era soddisfattissimo.
Io credo che bisogna far semplicemente attenzione a non sbagliare il grado termico della candela. Quello è basilare.
Ben vengano le nuove tecnologie e i nuovi materiali se permettono una combustione migliore più a lungo nel tempo. Altrimenti come si spiega che la tendenza sia di metter primo impianto Iridio su tutte le motorizzazioni, comprese le benzina?

Corolla


Come faccio a dirlo....
Quando ti entra in officina una vettura con tutto l'impianto a GPL perfettamente a punto ma che perde colpi,e monta candele all'iridio, le smonto, gli monto le mie candele preferite del corretto grado termico e per 15000 Km non rivedo il cliente per problemni similari.
In troppe auto con candele all'iridio ho avuto problemi di mancate accensioni con accensione della spia MIL che ho risolto semplicemente cambiando Le candele.
Quindi visto che non amo perdere tempo per queste casistiche d'ufficio non monto e non voglio saperne di candele all'iridio
Ho un officina da più di 20 anni e l'esperienza maturata sulla propria pelle vale più di tanta pubblicita' e di tante parole.

Ciao

#8 Corolla 1332 98

Corolla 1332 98

    Ban definitivo

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4310 Messaggi:

Inviato 08 dicembre 2011 - 11:16




se uno usa candele originali con gap 0,9mm su motore gasato
se lo porta a 0,8mm si hanno benefici?
le candele in questione sono le DCPR7E-N


Lascia stare iridio e porcherie del genere.....
Con quello che costano e con i problemi che danno non le monterei MAI PER NESSUNA RAGIONE.
Corolla non me ne volere........
Tutti questi chiaccheroni esperti di candele......
Se sapessero che cosa succede avvicinado gli elettrodi piùttosto che allontanandoli.
Prima di montare impianti ho lavorato come Carburatorista, il massimo per la messa a punto del motore a banzina ed ho avuto modo di fare esperienze indimenticabili sulle candele
Le Fiat Uno Turbo Facevano DANNARE con le candele.....
Hai fatto il massimo candele non long live con gap ridotto .
Avvicinando abbassi la tensione di ionizzazione e la tensione di mantenimento in modo tale da avere la scintilla qualche istante più duratura, ottimale per l'innesco di accensione del GPL anche se rinunci ad un po' di potenza di innesco
A benzina è preferibile un gap maggiore.


come fai a dire che all'iridio son delle porcherie?
Se mi dici che con i soldi di un kit di candele all'iridio ti compri 3 kit di normali e le cambi più spesso posso capirlo, Ma da qui a dire che son delle porcherie ce ne passa.
alfone che è alfone ha provato le torquemaster sulla Saab che gli hai gasato e se non fosse stato per la candela difettata ne era soddisfattissimo.
Io credo che bisogna far semplicemente attenzione a non sbagliare il grado termico della candela. Quello è basilare.
Ben vengano le nuove tecnologie e i nuovi materiali se permettono una combustione migliore più a lungo nel tempo. Altrimenti come si spiega che la tendenza sia di metter primo impianto Iridio su tutte le motorizzazioni, comprese le benzina?

Corolla


Come faccio a dirlo....
Quando ti entra in officina una vettura con tutto l'impianto a GPL perfettamente a punto ma che perde colpi,e monta candele all'iridio, le smonto, gli monto le mie candele preferite del corretto grado termico e per 15000 Km non rivedo il cliente per problemni similari.
In troppe auto con candele all'iridio ho avuto problemi di mancate accensioni con accensione della spia MIL che ho risolto semplicemente cambiando Le candele.
Quindi visto che non amo perdere tempo per queste casistiche d'ufficio non monto e non voglio saperne di candele all'iridio
Ho un officina da più di 20 anni e l'esperienza maturata sulla propria pelle vale più di tanta pubblicita' e di tante parole.

Ciao


Non metto in dubbio ciò che hai detto ma mi domando che tipo di candele all'Iridio possono aver messo quei tuoi clienti, questo si. La qualità dei materiali impiegati conta poco infatti se sono sbagliati.La tecnologia all'Iridio è offerta, da quello che ho visto al momento, solo da BOSCH, NGK, DENSO,PULSTAR,CHAMPION, di cui le uniche accettate commercialmente sono NGK e DENSO.

Di fronte alla rottura di palle di veder vanificato il proprio lavoro da scelte sbagliate, credo che sia giusto ciò che dici che suona tanto con il condivisibilissimo: "meglio la strada vecchia di quella nuova"....almeno sai dove arrivi. In altre parole in un offina non puoi permetterti il lusso di andar a ricercare nuove soluzioni, ma devi dar al cliente e subito la macchina perfettamente funzionante. Quindi credo di capire esattamente ciò che dici.

Ciao
Ban Definitivo

#9 mister k

mister k

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 563 Messaggi:

Inviato 08 dicembre 2011 - 12:19

[
Come faccio a dirlo....
Quando ti entra in officina una vettura con tutto l'impianto a GPL perfettamente a punto ma che perde colpi,e monta candele all'iridio, le smonto, gli monto le mie candele preferite del corretto grado termico e per 15000 Km non rivedo il cliente per problemni similari.
In troppe auto con candele all'iridio ho avuto problemi di mancate accensioni con accensione della spia MIL che ho risolto semplicemente cambiando Le candele.
Quindi visto che non amo perdere tempo per queste casistiche d'ufficio non monto e non voglio saperne di candele all'iridio
Ho un officina da più di 20 anni e l'esperienza maturata sulla propria pelle vale più di tanta pubblicita' e di tante parole.

Ciao

Quoto naturalmente.................quoto ma quando lavoro, qualche volta per non deludere il cliente cerco di non trascurare il potenziale di suggestione mistica che certi ricambi si portano appresso.
Il messaggio che segue fa parte della mia firma. pertanto a partire da oggi 15 / 11 / 2011 e fino a data da destinarsi comparirà alla fine di ogni mio intervento ed è rivolto solo a una precisa categoria di insetti :

Anni di frequentazione dei gruppi di discussione mi hanno reso immune alla pediculosi (ovvero inattaccabile dai pidocchi), pertanto ritengo doveroso avvertire codesti fastidiosi soggetti che con me sprecano il loro inutile tempo.

Così parlò il giovine installatore Mister k ............UGH!

#10 MasterPc

MasterPc

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 673 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2011 - 01:40

Condivido la versione interpretata da Corolla.
Tuttavia non posso che dire anche la mia esperienza da appassionato e che le candele le ho provate un po tutte partendo dalle brisk Dor15Lgs suggerite dal mio impiantista della catena gas service di brc col le quali aveva risolto dei problemi di accensione su alcune auto.
Poi (costando al tempo un botto) sono passato per le ngk iridium e le denso iridium ovviamente con gradazione termica corretta.
Se si sbaglia il grado termico ovviamente le cose non vanno.
Io personalmente l'ho montate sulla mia auto e molti amici mi han seguito con soddisfazione.
Ho provato vari tipi di candele (le peggiori le platinum ngk) e adesso stò provando le pulstar.
Sinceramente quest'ultime mi han stupito perchè se non le avessi provate non avrei mai detto che permettessero di ridurre realmente i consumi come affermavano: da 330-350km per pieno di gpl adesso ne faccio quasi regolarmente oltre 380 con punte a sfiorare i 400, valori che negli ultimi 3 anni non ero mai riuscito assolutamente a fare, anzi, spesso facevo da 300 a 320!
Essendo a 150.000km credo che quest'ultime saranno le ultime candele sulla mia coupe hyundai, tuttavia condivido il fatto che in un'officina il rischio di dare delle candele "non a libretto" sia cmq passabile di perdita di tempo e di lasciare la scelta di alcuni componenti al cliente che farà, se vuole, questi cambiamenti da soli.
Se li fa sbagliando i gradi termici... bè, lo farà da solo.

Ciauz :)
Hyundai Coupe 1600cc Turbulence con impianto GPL Icom
Varie modifiche meccaniche autocostruite, car-pc,
impianto JTG con pompa iniezione gas non originale Icom.

#11 Corolla 1332 98

Corolla 1332 98

    Ban definitivo

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4310 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2011 - 10:06

Condivido la versione interpretata da Corolla.
Tuttavia non posso che dire anche la mia esperienza da appassionato e che le candele le ho provate un po tutte partendo dalle brisk Dor15Lgs suggerite dal mio impiantista della catena gas service di brc col le quali aveva risolto dei problemi di accensione su alcune auto.
Poi (costando al tempo un botto) sono passato per le ngk iridium e le denso iridium ovviamente con gradazione termica corretta.
Se si sbaglia il grado termico ovviamente le cose non vanno.
Io personalmente l'ho montate sulla mia auto e molti amici mi han seguito con soddisfazione.
Ho provato vari tipi di candele (le peggiori le platinum ngk) e adesso stò provando le pulstar.
Sinceramente quest'ultime mi han stupito perchè se non le avessi provate non avrei mai detto che permettessero di ridurre realmente i consumi come affermavano: da 330-350km per pieno di gpl adesso ne faccio quasi regolarmente oltre 380 con punte a sfiorare i 400, valori che negli ultimi 3 anni non ero mai riuscito assolutamente a fare, anzi, spesso facevo da 300 a 320!
Essendo a 150.000km credo che quest'ultime saranno le ultime candele sulla mia coupe hyundai, tuttavia condivido il fatto che in un'officina il rischio di dare delle candele "non a libretto" sia cmq passabile di perdita di tempo e di lasciare la scelta di alcuni componenti al cliente che farà, se vuole, questi cambiamenti da soli.
Se li fa sbagliando i gradi termici... bè, lo farà da solo.

Ciauz :)


50-70 km a pieno di differenza non sono esattamente un "potenziale di suggestione mistica". Condivido appieno il tuo ragionamento e son curioso di provar le Pulstar anche io.

Corolla
Ban Definitivo

#12 Moltosugo

Moltosugo

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 94 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2011 - 10:09

MasterPc, posso chiederti cosa intendi per grado termico corretto?
io sto montando le candele all'iridio della denso, ma ho messo un grado termico inferiore rispetto a quelle per benzina.
mi stanno abbastanza deludendo, pensavo minor consumi e invece non vedo nessun risultato. in più la macchina va male, è più fiacca rispetto a prima.
ho sbagliato a metterle di un grado inferiore? qualcuno ha avuto esperienze negative facendo così?
fiat barchetta 1.8 130 cv [impianto brc sequent]

#13 Fabio_gpl_power

Fabio_gpl_power

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 79 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2011 - 01:02

LOL oggi ho provato le bosch super plus e l'auto va meglio rispetto alle ngk originali per il motore

#14 Corolla 1332 98

Corolla 1332 98

    Ban definitivo

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4310 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2011 - 02:28

MasterPc, posso chiederti cosa intendi per grado termico corretto?
io sto montando le candele all'iridio della denso, ma ho messo un grado termico inferiore rispetto a quelle per benzina.
mi stanno abbastanza deludendo, pensavo minor consumi e invece non vedo nessun risultato. in più la macchina va male, è più fiacca rispetto a prima.
ho sbagliato a metterle di un grado inferiore? qualcuno ha avuto esperienze negative facendo così?


se tu hai messo quelle di grado termico sbagliato per forza di cose ti deludono.

Corolla
Ban Definitivo

#15 Moltosugo

Moltosugo

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 94 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2011 - 04:23

ciao corolla,
ti ringrazio per la risposta.
ho messo quelle candele non perchè mi piacevano di più, ma perchè più volte, anche qui sul forum, mi è stato detto che a gpl sarebbe consigliabile usare candele con grado termico inferiore.
io sono completamente ignorante, è il mio primo impianto e tra l'altro l'ho già trovato installato..ma a questo punto a chi devo dare retta?
fiat barchetta 1.8 130 cv [impianto brc sequent]




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi