Vai al contenuto


Foto

Candele Bosch al platino


  • Please log in to reply
10 risposte a questa discussione

#1 peppery

peppery

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 151 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2009 - 01:47

Stavo cercando in rete un'alternativa alle candele NGK LPG6 che costano un botto (euro/cad 23) dedicate al motore dell'auto che ritiro questa sera "gasata" (vw polo 1200) e ho trovato le BOSCH FR6LI332S ad un prezzo, nonostante siano al platino, decisamente più ragionevole (circa 12 euro/cad) e sostituzione consigliata ogni 30.000 km.
Premesso che non so cosa ci sia montato di serie (da libretto pare siano ngk) perchè da un rapido tentativo effettuato non sono riuscito a capire come ca**o si smontano le candele della polo, o meglio, una volta tolto il piccolo coperchio di plastica che copre le 3 "pipe" non sono stato in grado di staccarle e per paura di fare danni ho rimontato il tutto.
Detto ciò volevo sapere se qualcuno di voi conosce qualitativamente le bosch sopraccitate perchè la differenza di prezzo rispetto alle ngk o alle denso iridium è notevole.
ciao e buon anno a tutti!

#2 grana85

grana85

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1648 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2009 - 02:31

Stavo cercando in rete un'alternativa alle candele NGK LPG6 che costano un botto (euro/cad 23) dedicate al motore dell'auto che ritiro questa sera "gasata" (vw polo 1200) e ho trovato le BOSCH FR6LI332S ad un prezzo, nonostante siano al platino, decisamente più ragionevole (circa 12 euro/cad) e sostituzione consigliata ogni 30.000 km.
Premesso che non so cosa ci sia montato di serie (da libretto pare siano ngk) perchè da un rapido tentativo effettuato non sono riuscito a capire come ca**o si smontano le candele della polo, o meglio, una volta tolto il piccolo coperchio di plastica che copre le 3 "pipe" non sono stato in grado di staccarle e per paura di fare danni ho rimontato il tutto.
Detto ciò volevo sapere se qualcuno di voi conosce qualitativamente le bosch sopraccitate perchè la differenza di prezzo rispetto alle ngk o alle denso iridium è notevole.
ciao e buon anno a tutti!

se vai sul catalogo online Bosch trovi le candele migliori per la tua auto con impianto GPL...
Le platino non le conosco e non sò dirti ma le classiche bosch a GPL vanno benissimo...
Per smontare le candele devi tirare le pippette non dai cavi ma dall'impugnatura rigida, sono un pò dure...

#3 peppery

peppery

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 151 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2009 - 03:14


Stavo cercando in rete un'alternativa alle candele NGK LPG6 che costano un botto (euro/cad 23) dedicate al motore dell'auto che ritiro questa sera "gasata" (vw polo 1200) e ho trovato le BOSCH FR6LI332S ad un prezzo, nonostante siano al platino, decisamente più ragionevole (circa 12 euro/cad) e sostituzione consigliata ogni 30.000 km.
Premesso che non so cosa ci sia montato di serie (da libretto pare siano ngk) perchè da un rapido tentativo effettuato non sono riuscito a capire come ca**o si smontano le candele della polo, o meglio, una volta tolto il piccolo coperchio di plastica che copre le 3 "pipe" non sono stato in grado di staccarle e per paura di fare danni ho rimontato il tutto.
Detto ciò volevo sapere se qualcuno di voi conosce qualitativamente le bosch sopraccitate perchè la differenza di prezzo rispetto alle ngk o alle denso iridium è notevole.
ciao e buon anno a tutti!

se vai sul catalogo online Bosch trovi le candele migliori per la tua auto con impianto GPL...
Le platino non le conosco e non sò dirti ma le classiche bosch a GPL vanno benissimo...
Per smontare le candele devi tirare le pippette non dai cavi ma dall'impugnatura rigida, sono un pò dure...

...infatti avevo trovato anche le FR6LES che presumo non siano al platino, per le quali però bosch consiglia la sostituzione ogni 15.000 km, ma visto che la differenza di prezzo era veramente minima ho rivolto subito l'attenzione verso le FR6LI332S per le quali invece si consiglia la sostituzione ogni 30.000 km.
Il fatto strano quindi è questa minima differenza di prezzo tra i 2 modelli Bosch ma soprattutto, tra quelle al platino, la differenza di prezzo tra Bosch e NGK (praticamente il doppio!!!).
Relativamente allo smontaggio delle candele avevo infatti tentato l'operazione che mi hai consigliato, ma vedendo che non si muoveva nulla ho desistito. Ci riproverò.
Intanto grazie e buon anno.

#4 grana85

grana85

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1648 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2009 - 04:29



Stavo cercando in rete un'alternativa alle candele NGK LPG6 che costano un botto (euro/cad 23) dedicate al motore dell'auto che ritiro questa sera "gasata" (vw polo 1200) e ho trovato le BOSCH FR6LI332S ad un prezzo, nonostante siano al platino, decisamente più ragionevole (circa 12 euro/cad) e sostituzione consigliata ogni 30.000 km.
Premesso che non so cosa ci sia montato di serie (da libretto pare siano ngk) perchè da un rapido tentativo effettuato non sono riuscito a capire come ca**o si smontano le candele della polo, o meglio, una volta tolto il piccolo coperchio di plastica che copre le 3 "pipe" non sono stato in grado di staccarle e per paura di fare danni ho rimontato il tutto.
Detto ciò volevo sapere se qualcuno di voi conosce qualitativamente le bosch sopraccitate perchè la differenza di prezzo rispetto alle ngk o alle denso iridium è notevole.
ciao e buon anno a tutti!

se vai sul catalogo online Bosch trovi le candele migliori per la tua auto con impianto GPL...
Le platino non le conosco e non sò dirti ma le classiche bosch a GPL vanno benissimo...
Per smontare le candele devi tirare le pippette non dai cavi ma dall'impugnatura rigida, sono un pò dure...

...infatti avevo trovato anche le FR6LES che presumo non siano al platino, per le quali però bosch consiglia la sostituzione ogni 15.000 km, ma visto che la differenza di prezzo era veramente minima ho rivolto subito l'attenzione verso le FR6LI332S per le quali invece si consiglia la sostituzione ogni 30.000 km.
Il fatto strano quindi è questa minima differenza di prezzo tra i 2 modelli Bosch ma soprattutto, tra quelle al platino, la differenza di prezzo tra Bosch e NGK (praticamente il doppio!!!).
Relativamente allo smontaggio delle candele avevo infatti tentato l'operazione che mi hai consigliato, ma vedendo che non si muoveva nulla ho desistito. Ci riproverò.
Intanto grazie e buon anno.

Metti le FR6LES e vai tranquillo per 20-25000Km almeno... Le trovi a meno di 4€ l'una!!!
Io ho le FR7DC+ ed è prescritta la sostituzione ogni 15000Km come nel tuo caso, io però le ho cambiate a 24000Km ed erano ancora assolutamente nuove, il GAP non era aumentato di nulla...
Se leggi bene il catalogo può darsi che ci sia scritto di diminuire il GAP alle FR6LES, nel caso portale al GAP consigliato :rolleyes:
Ciao e Buon Anno anche a te!

#5 Brugildo

Brugildo

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 192 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2009 - 05:24

Ma perché non fate un giro su apw per cercare candele anche "esotiche"? Si trova di tutto a prezzi talvolta così convenienti da essere vantaggiosi anche ordinando un singolo set + spedizione. Ci sono anche le NGK laserline a 12$ a candela, ben diverso dai 23€ richiesti, immagino, dai venditori nostrani. Io è ormai da tre anni che mi ci servo e mi sono sempre trovato bene.

#6 Edgar

Edgar

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 90 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2009 - 07:22

che vantaggi si ha con queste candele rspetto alle normali?

ad esempio, io spendo 10 € per le 4 candele motorcraft. E vado avanti tranquillo.

Mettendo candele che costano 6 - 7 volte di più, in che modo ne beneficerei, tenendo presente eventualmente anche il rapporto qualità - prezzo?

Grazie

#7 peppery

peppery

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 151 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2009 - 11:44

che vantaggi si ha con queste candele rspetto alle normali?

ad esempio, io spendo 10 € per le 4 candele motorcraft. E vado avanti tranquillo.

Mettendo candele che costano 6 - 7 volte di più, in che modo ne beneficerei, tenendo presente eventualmente anche il rapporto qualità - prezzo?

Grazie

prima di tutto ne faccio una questione di temperatura che nel funzionamento a gpl è più elevata rispetto alla benzina e quindi, per salvaguardare maggiormente valvole e sedi valvole, monto una candela di un grado più fredda cioè che smaltisce il calore più velocemente.
Poi c'è la questione del gap ridotto che, se non erro, con il gpl favorirebbe una combustione migliore e unito al platino (o iridio) dovrebbe "stressare" meno i cavi delle candele.
Se alla fine aggiungi il fatto che ti durano il doppio (se non di più).....

#8 peppery

peppery

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 151 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2009 - 01:32

Ma perché non fate un giro su apw per cercare candele anche "esotiche"? Si trova di tutto a prezzi talvolta così convenienti da essere vantaggiosi anche ordinando un singolo set + spedizione. Ci sono anche le NGK laserline a 12$ a candela, ben diverso dai 23€ richiesti, immagino, dai venditori nostrani. Io è ormai da tre anni che mi ci servo e mi sono sempre trovato bene.

grazie brugildo per il link che ho già visitato ma non mi sembra di aver visto le NGK LPG; anche se non macino bene l'inglese rimane comunque una risorsa interessante
ciao e buon anno

#9 Brugildo

Brugildo

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 192 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2009 - 03:26

grazie brugildo per il link che ho già visitato ma non mi sembra di aver visto le NGK LPG; anche se non macino bene l'inglese rimane comunque una risorsa interessante
ciao e buon anno

In realtà ci sono ma per il nostro mercato le hanno rimarcate, se guardi qui ci sono candele della serie LaserLine Iridium con caratteristiche identiche a quelle che la NGK pubblicizza sul suo sito: elettrodo centrale da 0,6 in iridio con punta della massa ricoperta da scaglietta di platino, se non è zuppa è panbagnato!

#10 Enzo1

Enzo1

    BAN PERMANENTE

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5358 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2009 - 04:07

Come candele consiglierei anche le Beru:
http://www.beru.com/...rzen/platin.php

B A N P E R M A N E N T E


#11 azzero

azzero

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 113 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2009 - 04:24

prima di tutto ne faccio una questione di temperatura che nel funzionamento a gpl è più elevata rispetto alla benzina e quindi, per salvaguardare maggiormente valvole e sedi valvole, monto una candela di un grado più fredda cioè che smaltisce il calore più velocemente.
Poi c'è la questione del gap ridotto che, se non erro, con il gpl favorirebbe una combustione migliore e unito al platino (o iridio) dovrebbe "stressare" meno i cavi delle candele.
Se alla fine aggiungi il fatto che ti durano il doppio (se non di più).....

Il grado termico di una candela ,indica solo la capacità dei suoi elettrodi ,di raggiungere la temperatura necessaria a "bruciare" i depositi che potrebbero portare ad una inefficienza della stessa, a valvole ,sedi pistoni e bielle non cambia assolutamente nulla ,la temperatura di combustione non cambia cambiando la candela, se proprio non ci credi ,misura la temperatura dei gas di scarico all'uscita della testa,con un pirometro adatto,. cambiando candela non cambia assolutamente nulla.

Ai cavi delle candele ,non frega assolutamente nulla che l'elettrodo sia in platino,oro,trizio,ferro o fango,non si "stressano" per questi motivi, queste sono leggende metropolitane.

L'unica cosa sensata che hai scritto è che durano di più, sono state sviluppate con questo intento, equipaggiano ,di solito,motori la cui sostituzione delle candele è difficoltosa




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi