Vai al contenuto


Foto

La vera auto del futuro?


  • Please log in to reply
50 risposte a questa discussione

#16 ciccio1987

ciccio1987

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1820 Messaggi:

Inviato 10 maggio 2011 - 08:18

Il vero MEZZO del futuro?

La bicicletta :D



Come non quotarti :rolleyes: :lol: :D :D


Immagine inserita

Uploaded with ImageShack.us
In famiglia ho una Palio dal Gennaio 1999. E’ un ottima auto da lavoro anche se molto rumorosa, sembra di guidare un Landini o NewHolland. In città percorro mediamente 12,3km/l, su strada statale 18km/l, in autostrada circa 15km/l. In 13 anni di onorato lavoro non ha dato noie, gli unici lavori extra eseguiti sono stati il cambio di entrambi i montanti delle ruote anteriori, la pompa dell’acqua e recentemente i tappi di fusione del motore. Speriamo che duri così per altri 10 anni.

Immagine inserita FIAT PALIO TURBO NAFTAImmagine inserita

#17 Gianluca_FiestaGt

Gianluca_FiestaGt

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 23 Messaggi:

Inviato 17 maggio 2011 - 03:28

Per me l'auto del futuro deve essere economica,che non inquini (o almeno molto meno di quelle di adesso) e soprattutto elettrica perchè secondo me si risparmia e inquina poco.

#18 Vrooom

Vrooom

    Nuovo Iscritto

  • Iscritti
  • Stelletta
  • 2 Messaggi:

Inviato 28 novembre 2011 - 01:42

un'automobile dovrebbe dutrare tutta la vita o almeno 20 anni dovrebbe consumare poco e non avere quasi mai bisogno di manutenzione

ci prendono tutti in giro adesso facendo leva sulla nostra passione e sulla necessità di avere un'auto



Forse sto delirando, forse non ho dormito abbastanza, non me ne vogliate.
Vorrei parlare con voi della Vera Auto del Futuro.

Spesso quando si pensa all'Auto del futuro si pensa alle emissioni e alla sicurezza, cioè ai valori di OGGI.
Ieri invece tenevamo di più a velocità e comodità.
Ma domani? Nel futuro, cioè, quali saranno i valori che un'auto dovrà possedere?

Per me saranno valori di sostenibilità, non solo ambientale (quindi ancora è OK cercare di inquinare il meno possibile), ma anche economica.

Perciò la vera auto del futuro, secondo me, o almeno quella che mi piacerebbe fosse un giorno la nostra idea di auto, è quella che... non si cambia, che dura.

Pensateci: oggi nel settore delle auto, così come in praticamente ogni altro mercato (qualcuno ha detto telefoni cellulari?), si tende al consumismo, al ricambio, alla ricerca del nuovo per forza - anche se il vecchio ci va ancora bene.

C'è concorrenza, e ciò è bene perché il prodotto in questo modo migliora (e il prezzo scende), ma continuiamo a comprare auto che durano sempre meno, perché sappiamo che tanto comunque le camberemo molto prima che "muoiano".

E così chi può compra l'auto nuova (magari la seconda in tre anni), gli altri si affidano al mercato delle auto usate che sono messe in circolazione dai primi.

Ma l'auto del futuro non si romperà tanto facilmente, e non sentiremo il bisogno di cambiarla tanto spesso.

Cos'altro dovrà avere l'auto del futuro? Mmm...



#19 ALFONE

ALFONE

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4741 Messaggi:

Inviato 10 settembre 2012 - 06:36

Dovrebbe avere un buon sedile ribaltabile!
Saab 9-3 SH Aero 2.8V6 Turbo Gpl Emer

#20 cristanim

cristanim

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2580 Messaggi:

Inviato 10 settembre 2012 - 07:52

Dovrebbe avere un buon sedile ribaltabile!

^_^ beh, pensandoci bene, non ci vedo incompatibilità alcuna con una "facilissima" implementazione di un "funzionalissimo" E-cat :D e tra l'altro, con l'acqua calda in eccesso ti ci puoi riscaldare "aggrattisss" i tuoi bei sedili ribaltabili, fino al più estremo bollore... :lol:

Subaru Legacy sedan 3.0R MY06 (ZK Spec.B AT) bi-fuel (GPL Prins VSI + VC multipoint)... 115mila km di felicità!


#21 ALFONE

ALFONE

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4741 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2012 - 02:34

Certo come saprai Rossi sta lavorando al ritorno dei treni a vapore..... Saranno ecogici grazie all ecat.

Saab 9-3 SH Aero 2.8V6 Turbo Gpl Emer

#22 rickygozzi

rickygozzi

    Nuovo Iscritto

  • Iscritti
  • Stelletta
  • 7 Messaggi:

Inviato 26 ottobre 2012 - 12:24

nessuno ha ancora detto che dovrebbe volare? :P

#23 Umbiberto

Umbiberto

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 759 Messaggi:

Inviato 02 novembre 2012 - 07:06

Quello sarà l'E-cottero che è già allo studio ..... seguirà poi l'E-rettore ..... sostitutivo del Viagra e per finire l'E-lettore per cui non cambierà mai una "mazza" .... :lol:

#24 El_Ventu

El_Ventu

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1176 Messaggi:

Inviato 04 novembre 2012 - 09:16

Io credo che l'auto del futuro debba essere seducente-ovvero,debba attirare il cliente,qualunque sia la sua classe di appartenenza,e dev'essere furba come le auto di 50 anni fa.Economica,ma duratura,semplice ma geniale.Ecco,io la penso così. ;)


Io spero che in futuro i clienti si lascino sedurre dalle loro donne, non da delle auto.
Sarebbe un bel passo avanti.

#25 El_Ventu

El_Ventu

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1176 Messaggi:

Inviato 04 novembre 2012 - 09:18


Il vero MEZZO del futuro?

La bicicletta :D

quotissimo :D ma non dimentichiamoci che per svariati millenni, cavalli, muli, buoi et similaria, hanno fornito all'umanità energia da "trazione" del tutto ecocompatibile e pienamente sostenibile... ;) ..a mio avviso i maggiori problemi creati dalla quasi imminente scarsità di idrocarburi, verranno più dall'impossibilità di produrre (a costi ragionevoli) farmaci, fertilizzanti e materiali di sintesi, piuttosto che dalle limitazioni alla mobilità personale che la nostra progenie si dovrà rassegnare a subire... :unsure:

Un pò di raziocinio e di visione ampia ogni tanto fa bene.

#26 El_Ventu

El_Ventu

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1176 Messaggi:

Inviato 04 novembre 2012 - 09:22

In futuro, a meno di incredibili ritrovati scientifici che pertmettano di ricavare l'energia dal nulla o da fonti non convenzionali (nucleare freddo), l'auto dovremmo pensare a levarcela di torno.
In un futuro in cui non ci sarà più l'abbondanza di risorse a cui siamo abituati, ci si muoverà meno.
e usando metodi più intelligenti, ragionando meglio sul COME e sul QUANTO spostarsi.
La bici è uno dei modi più intelligenti in assoluto, è la macchina perfetta, rendimento alto, sostenibilità maggiore dello spostarsi a piedi.

Per i tragitti (rari) a medio raggio, trasporto pubblico.

I tragitti a lungo raggio saranno probabilmente inesistenti.

#27 The frog

The frog

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 75 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2013 - 08:00

Ciao ragazzi..davvero l'idrogeno è così poco conveniente? Purtroppo da quel che se ne sente dire è la prossima frontiera; forse serve trovare un modo più ecosostenibile di produrlo, anche se effettivamente sembra essere sempre un cane che si morde la coda. L'elettrico potrebbe essere più conveniente? Le auto ibride che già esistono possono sfondare nel futuro prossimo? Secondo me le domande da farsi sono molte.. certo molte volte lo sviluppo di nuove tecnologie è voluto dal grande ritorno d'immagine, ma questo può essere compensato da un'effettiva funzionalità: che ne pensate?


Chi ti dice che l'elettrico e' il futuro e' uno che non fa i conti con la realta' perche' per produrre energia elettrica al momento serve combustibile fossile.



Regards,
The frog

#28 juls82

juls82

    Nuovo Iscritto

  • Iscritti
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:

Inviato 19 giugno 2013 - 04:35

senza contare lo smaltimento delle batterie...
daje de gas!

#29 cristanim

cristanim

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2580 Messaggi:

Inviato 19 giugno 2013 - 05:34

senza contare lo smaltimento delle batterie...

:rolleyes: .."infatti", è decisamente meglio non contarlo affatto questo FALSO problema visto che le TUTTE le batterie sono ampiamente riciclabili (alcune al 100% come quelle al Pb, altre magari non pienamente. ma comunque largamente -_-) e che quindi poco o nulla è da smaltire!! ;)

..per tua info, gli accumulatori (tutti!) sono perniciosisssimi SOLO quando gettati dagli incoscienti nei riufiuti "normali" poichè, sia che finiscano in discarica, sia che vengano (stupidissimamente) inceneriti, rilasciano nell'ambiente i metalli pesanti (o comunque molto tossici come il litio che pesante non è..) di cui sono fatti per la gran parte... B)

Subaru Legacy sedan 3.0R MY06 (ZK Spec.B AT) bi-fuel (GPL Prins VSI + VC multipoint)... 115mila km di felicità!


#30 ciccio1987

ciccio1987

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1820 Messaggi:

Inviato 19 giugno 2013 - 10:44

E' lei l'auto del futuro:
Immagine inserita

Io invece uso questa, con manubrio normale e doppio parafango:
Immagine inserita
In famiglia ho una Palio dal Gennaio 1999. E’ un ottima auto da lavoro anche se molto rumorosa, sembra di guidare un Landini o NewHolland. In città percorro mediamente 12,3km/l, su strada statale 18km/l, in autostrada circa 15km/l. In 13 anni di onorato lavoro non ha dato noie, gli unici lavori extra eseguiti sono stati il cambio di entrambi i montanti delle ruote anteriori, la pompa dell’acqua e recentemente i tappi di fusione del motore. Speriamo che duri così per altri 10 anni.

Immagine inserita FIAT PALIO TURBO NAFTAImmagine inserita




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi