Vai al contenuto


Foto

Caratteristiche candele gpl – Bollettini NGK


  • Please log in to reply
86 risposte a questa discussione

#1 luczan

luczan

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 739 Messaggi:

Inviato 14 aprile 2005 - 07:56

Riguardo alla questione candele nell'uso gpl/metano ho trovato questo interessante link: http://www.ngkspark....letin_T92-1.htm , che è un bollettino ufficiale della NGK (Bulletin T92-1) in cui si conferma che convertendo un veicolo a benzina a gpl cambiano le condizioni operative del motore e si raccomanda pertanto:

- se possibile l’uso di una candela di un grado più fredda di quella standard consigliata;
- e la riduzione della distanza dell’elettrodo di 0,1 mm.

Queste prescrizioni, secondo il bollettino, sono giustificate da due motivi che i grafici allegati spiegano:

-la temperatura sviluppata dalla candela nell’uso gpl a parità di giri motore è sempre più alta che nell’uso benzina e questo avviene per il minor effetto raffreddante del gpl;
Immagine inserita

-Il voltaggio richiesto (asse Y) aumenta all’aumentare del gap della candela (asse X) ma è superiore sempre alla benzina a causa del differente legame chimico del gpl
Immagine inserita

Anche la ditta Champion, di cui allego un testo in inglese (fonte: Champion India Spark plug guide) dà consigli dello stesso tenore:
"LPG and Dual-Fuel Information
LPG fuels produce higher spark plug temperatures than petrol. When petrol fuel enters the combustion chamber, part of th fuel charge is still in liquid droplet form. As these evaporate (heat of vaporisation), the spark plug and other combustion chamber components are "charge cooled".
LPG fuel, being a vapour is "dry burning" which does not provide the same cooling properties, the effect being a higher spark plug temperature.
Depending upon the vehicle service conditions, if the spark plug heat rangee is suitable for petrol and no increase in compression ratios or ignition timing adjustments are made, then the petrol spark plug will generally be satisfactory in dual fuel applications. However, it is recommended that the spark plug gap be reduced by 0,1 mm which lowers the voltage requirement to fire the gaseous LPG fuel.
For severe service applications, commercial vehicles, passenger vehicles used commercially, towing etc. and where engines have been modified for increased compression ratios and timing adjustments, colder heat range spark plugs are highly recommended with a spark gap reduction of at least 0,1 mm.
Many conversion manufacturers and suppliers have established their own recommendations from engineering evaluation. It is suggested their guidelines be followed or, please feel free to contact Champion to discuss your specific application requirements. "


BULLETIN T01-7 sulla tecnologia IRIDIUM:
Interessante bollettino sulle caratteristiche delle candele NGK IRIDIUM IX con elettrodo da 0,6 mm. (che a parità di gap richiedono meno voltaggio, hanno una più facile accensione e durano di più - vedi grafici sotto).
http://www.ngkspark....letin_T01-7.htm
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Link per trovare corrispondenza candela standard<->candela iridio:
http://www.ngkspark....hl1=l23&hl2=l24
ricerca candela per modello e motore:
http://www.ngkspark....hl1=l21&hl2=l22
ricerca equivalente NGK da altre marche candele:
http://www.ngkspark....hl1=l25&hl2=l26

Ciao, Luca.

#2 bdrt

bdrt

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1940 Messaggi:

Inviato 14 aprile 2005 - 09:21

Ciao luca sei un grande le tue info sono preziose x tutto il forum :D :unsure:
ex Alfa Romeo 75 2.0 twin spark il mio primo vero amore alfista compagna di tanti viaggi (quanta benzina ho consumato!)
ex Peugeot 605 3.0 V6 24 v una cag...a di macchina
ex Alfaromeo164 2.5 TD by VM tanti bei kilometri
ex Alfa Romeo 156 2.5 V6 icom jtg soddisfatto dell'auto e dell'impianto nessuna noia solo un upgrade in100.000km con il jtg
ex Alfa Romeo 166 3:0 V6 sportroni impianto ag sgi 1 soddisfattissimo dell'auto e dell'impianto
Chrysler 300 M 3.5 V6 Autostik cerchi in lega cromati da 17 Interni in pelle sedili elettrici riscaldati e con memori navigatore di serie beker rb3 fari xenon tcs vivavoce bluethoot nokia impianto landi omegas finora soddisfatto dell'auto e dell'impianto consumo in città 6 km/ litro

#3 monellaccio

monellaccio

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11819 Messaggi:

Inviato 14 aprile 2005 - 10:54

ciao, sono arrivato orora e non vorrei fare il saputello...ma il mio meccanico, sulla mia prima auto, una golf 2 con impianto a gpl già chiudeva di 0,1 le candele...mi sembra strano che le case ufficiali ci arrivino solo oggi... :D

Citroen C4 03/2010 2.0 hdi fap airdream €5


Renault Clio 01/2001 1.4 16v imp. gpl Romano Ris new


#4 Non Iscritto_mystr_*

Non Iscritto_mystr_*
  • Visitatore

Inviato 14 aprile 2005 - 11:10

Riguardo alla questione candele nell'uso gpl/metano ho trovato questo interessante link: http://www.ngkspark....letin_T92-1.htm , che è un bollettino ufficiale della NGK (Bulletin T92-1) in cui si conferma che convertendo un veicolo a benzina a gpl cambiano le condizioni operative del motore e si raccomanda pertanto:

- se possibile l’uso di una candela di un grado più fredda di quella standard consigliata;
- e la riduzione della distanza dell’elettrodo di 0,1 mm.

Queste prescrizioni,  secondo il bollettino, sono giustificate da due motivi che i grafici allegati spiegano:

-la temperatura sviluppata dalla candela nell’uso gpl a parità di giri motore è sempre più alta che nell’uso benzina e questo avviene per il minor effetto raffreddante del gpl;
Immagine inserita

-Il voltaggio richiesto (asse Y) aumenta all’aumentare del gap della candela (asse X) ma è superiore sempre alla benzina a causa del differente legame chimico del gpl 
Immagine inserita

Anche la ditta Champion, di cui allego un testo in inglese (fonte: Champion India Spark plug guide) dà consigli dello stesso tenore:
"LPG and Dual-Fuel Information
LPG fuels produce higher spark plug temperatures than petrol. When petrol fuel enters the combustion chamber, part of th fuel charge is still in liquid droplet form. As these evaporate (heat of vaporisation), the spark plug and other combustion chamber components are "charge cooled".
LPG fuel, being a vapour is "dry burning" which does not provide the same cooling properties, the effect being a higher spark plug temperature.
Depending upon the vehicle service conditions, if the spark plug heat rangee is suitable for petrol and no increase in compression ratios or ignition timing adjustments are made, then the petrol spark plug will generally be satisfactory in dual fuel applications. However, it is recommended that the spark plug gap be reduced by 0,1 mm which lowers the voltage requirement to fire the gaseous LPG fuel.
For severe service applications, commercial vehicles, passenger vehicles used commercially, towing etc. and where engines have been modified for increased compression ratios and timing adjustments, colder heat range spark plugs are highly recommended with a spark gap reduction of at least 0,1 mm.
Many conversion manufacturers and suppliers have established their own recommendations from engineering evaluation. It is suggested their guidelines be followed or, please feel free to contact Champion to discuss your specific application requirements. "


BULLETIN T01-7 sulla tecnologia IRIDIUM:
Interessante bollettino sulle caratteristiche delle candele NGK IRIDIUM IX con elettrodo da 0,6 mm. (che a parità di gap richiedono meno voltaggio,  hanno una più facile accensione e durano di più - vedi grafici sotto).
http://www.ngkspark....letin_T01-7.htm
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Link per trovare corrispondenza candela standard<->candela iridio:
http://www.ngkspark....hl1=l23&hl2=l24
ricerca candela per modello e motore:
http://www.ngkspark....hl1=l21&hl2=l22
ricerca equivalente NGK da altre marche candele:
http://www.ngkspark....hl1=l25&hl2=l26

Ciao, Luca.

Bravo luc smack! :D io sapevo gia' tutto e l'avavo anche consigliato in precedenza ma i tuoi grafici sono sensazionali per insegnare ai 'bambini' che ci sono in tutti noi! si sa il colore e' bello! :unsure:

Cosi' adesso sara' chiaro a tutti.

Sara' ma proprio stasera mi accingo ad andare sulla bibbia www.sparkplugs.com per decodere in via definitiva le mie nuove candele da ordinare: opto per certo per il tipo iridio/platimo di un grado o due piu' fredda, ma sono indeciso se puntare su una tipo racing che cambia la forma/diposizione degli elettrodi, le ngk costano meno, le denso di + ma hanno l'elettrodo centrale piu' sottile del mondo (0,4mm contro gli 0,6 ngk) o su uno stile tradizionale (projected tip) ma che costano meno... al di la del costo l'unica cosa che mi lascia ancora un po perplesso e' il posizionamento della scintilla al centro della camera di scoppio (ideale) per quanto riguarda le racing, dato che l'elettrodo centrale praticamente non sporge affatto.

Devo comunque procedere anche perche' il caldo si affaccia e col mio metano e 21° di anticipo la lancetta della temperatura e' sempre stata un po piu' in alto che a benzina ma la vedo colla voglia di prendere il volo....

Da notare che una soluzione tampone per molti potrebbero essere le boch super4 WR56 (o fr56 o altro a seconda del tipo), che al contrario delle piu' standard WR78X (che monto adesso) sono di una classe piu' fredde (5-6 contro 7-8) e pare abbiano la distanza elettrodi 0,7mm anziche' 1,1 delle altre.

*Purtroppo farsi spedire da sparkplugs.com costa un casino, qualcuno conosce un emporio online altrettanto fornito quanto sparkplugs.com qui in italia o in europa?

guarda qua che bella candela (infatti costa 35$..)
e' una denso iridio racing, una delle candele piu' costose

#5 Non Iscritto_mystr_*

Non Iscritto_mystr_*
  • Visitatore

Inviato 15 aprile 2005 - 01:14

Mi rispondo sa solo:

http://www.apwonline.com/

solo per le candele coll posta statunitense (mah...) solo 15$=10,8E, pero' su sparkplugs.com (dove la danno a 25, i ladri) la danno a 2-8weeks per la consegna!

se qualcuno ne ha di migliori e piu' vivini si faccia avanti!

#6 luczan

luczan

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 739 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2005 - 01:49

Mystr, indubbiamente sei tu il guru delle candele............ e grazie alle tue indicazioni ho conosciuto queste candele all'iridio.

Certo impiegando candele troppo costose queste si mangiano il risparmio dell'alimentazione alternativa e in effetti sarebbe interessante trovare fonti di acquisto più economiche.

Mi permetto di suggerirti di ridurre comunque l'anticipo durante i mesi più caldi.

Riguardo alle Bosch citate, ho dei riferimenti che le sconsigliano nell'uso gpl/metano, in quanto sono preferibili candele a polo unico rispetto a quelle con elettrodi multipli.

Volevo sapere se tu riduci il gap delle candele come è indicato nel mio precedente post e se lo ritieni necessario in caso si utilizzino candele platino/iridio.

Ciao, Luca.

#7 vmaurizio

vmaurizio

    Member

  • Iscritti
  • StellettaStelletta
  • 77 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2005 - 09:25

Bella discussione.
Avrei una domanda per voi esperti, come sono le candele dell'alfa?
Il mio mecca mi ha detto che per cambiarle mi costerà circa 200€ (sono 8 candele) essendo delle ottime NGK platino.
Mi sapete dire se posso tenere queste?

#8 Metrino

Metrino

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2005 - 09:34

Come vedi dalla firma, ho il tuo stesso motore. <_<
Il mio impiantista dice che le nostre candele vanno benissimo, lì non sono stati fatti lavori in economia.

W MAMMA ALFA!!!
(e speriamo che al prossimo taglio non sparisca pure la leva del freno a mano sostituita da cunei di legno)

#9 Leon 1.6

Leon 1.6

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 246 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2005 - 01:01

nessuno ha provato le candele ad effetto campo della Torque Master???

#10 danystraus

danystraus

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2118 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2005 - 02:01

Io ho montato subito dopo il JTG
le NGK iridium IX
si sposano davvero bene col GPL
ho anche montato i cavi NGK power cables blue racing....


Ciaoooooooo Daniele
space shuttle

#11 Non Iscritto_mystr_*

Non Iscritto_mystr_*
  • Visitatore

Inviato 15 aprile 2005 - 02:38

Mystr, indubbiamente sei tu il guru delle candele............ e grazie alle tue indicazioni ho conosciuto queste candele all'iridio.

Beh grazie.. <_< anch'io avevo usufruito di un post analogo di qualcuno tempo fa per cominciare, certo e' che poi mi ci sono buttato anima e corpo! :(

Certo impiegando candele troppo costose queste si mangiano il risparmio dell'alimentazione alternativa e in effetti sarebbe interessante trovare fonti di acquisto più economiche.

Questo puo' sembrare vero ma si sa che lo spirito del tuner incallito e' inarrestabile! :( Poi c'e' da considare che le piu' costose iridio/platino racing dicesi durino piu' della vita della macchina :lol: per cui puo' accadere che rottami la macchina e ti porti via le candele.... :D :( quindi se non le cambi mai e' facile che il costo lo recuperi tutto. E questo vale per le costose racing, perche' le iridio/normali projected tip (costruzione tradizionale, centrale iridio massa normale) hanno dei prezzi del tutto normali: anche le best denso con centrale da 0,4mm costan 32,5euro per tutte quattro da http://www.apwonline.com/ +spese sped.
Penso proprio che se le comprassimo qua da noi (a trovarle) ci sarebbero dei prezzi veramente da ladri (vedi quei 200 euro per 8 candele dell'alfa....) besta avere il codice della candela originale per andare su sparkplugs.com e trovarne le caratteristiche e quindi qualsiasi altra analoga si voglia.

Mi permetto di suggerirti di ridurre comunque l'anticipo durante i mesi più caldi.

Non se ne parla neanche :(, comunque tengo tutto sotto controllo...

Riguardo alle Bosch citate, ho dei riferimenti che le sconsigliano nell'uso gpl/metano, in quanto sono preferibili  candele a polo unico rispetto a quelle con elettrodi multipli.

Mah in effetti probabilmente e' cosi', ma e' una soluzione fattibile subito (WR56) e relativamente economica 23e, + fredde, gap rdotto (0,7mm)

Volevo sapere se tu riduci il gap delle candele come è indicato nel mio precedente post e se lo ritieni necessario in caso si utilizzino candele platino/iridio.

Non lo ritengo necessario in quanto nella vasta gamma che ho trovato online ce ne son gia' molte con gap ridotto (0,7, 0,8) o ridottissimo 0,6 per le racing.
Tuttavia se il modello ricercato dovesse avere un gap alto allora penso si potrebbe ridurre, anche se grazie alla maggior facilita' della scintilla forse si potrebbe provare a ridurla di meno, per sfruttare una scintilla piu' lunga che scoccherebbe comunque piu' facile grazie all'elettrodo sottile all'iridio.

Ciao, Luca.

ciao

#12 Non Iscritto_mystr_*

Non Iscritto_mystr_*
  • Visitatore

Inviato 15 aprile 2005 - 03:04

Alcune altre annotazioni:

-Innanzitutto ancora 200 euro per 8 candele al platino non ci stanno proprio, anche se fossero duoble platinum, cetrale e massa

-L'idea che mi sono fatto io e' che su motori di media potenza a gas senza ulteriori elaborazioni siano adatte candele projected tip di un grado piu' freddo.

-per motori di elevata potenza o piu' elaborati (come il mio) invece la scelta e' duplice: o projected tip di 2 gradi piu' fredda (le projected si scaldano di piu') o racing di 1 grado piu' freddo (hanno una costruzione che le espone di meno.)

-da segnalare che purtoppo non esistono candele projected tip all'iridio *sottile* (centrale 0,4 denso 0,6 ngk) che abbiano l'elettrodo di massa al platino (furboni!) quindi si consumera' prima la massa, quindi meglio prendere comunque un gap non tropo grosso. certo e' che hanno un costo accessibilisimo.

-In alternativa ci sono le double platinum, che costano *meno* delle iridio projected tip, quindi 200 euro per 8 non stanno ne' in cIelo ne' in terra. ovviamente l'elettrodo centrale non sara' sottile come quello all'iridio e quindi il beneficio alla scintillosita' sara' relativo..
quindi per me meglio una projected tipo iridio/normale con gap stretto che una platino/platino.

-Su www.sparkplugs.com primaditutto esplorare il link "411" che ti spiega tutto sulle candele, poi ricercare per tipo di auto in alto a sinistra, ma occhio che sono modelli americani, cercare anche per codice candela, infine una volta aquisita estrema padronanza colle caratteristiche delle candele e aquisite le caratteristiche della propria originale, fare click in basso a destra su advenced tuners, dove puoi scegliere di mostrare *tutte* le candele dsponibili, in base alle caratteristiche salienti:

Fondamentali:

-Thread e reach larghezza altezza rigorosamente originale
-resistor o no, rigorosamente originale
-seat gurnizione o diverso, anche qui io direi rigorosamente originale

lasciare libero invece hex la misura del dado esagonale, casomai l'avviti con un'altra chiave <_< , terminal dove attacchi il cavo se si svita o no, e ovviamente i gradi termici, il gap e il produttore.

Et voila', un oceano di candele! ma stare molto attenti a tutte le caratteristiche, vi garantisco che ci vuole un gran tempo ed un certo malditesta, occhio specialmente alla lunghezza della candela, standard ISO, JIS (piu' lunga) o ancora piu lunga o accorciata.

Di piu nin 'zo!

ciao

P.S.
Servizio tutor *temporaneo*
Datemi il codice/marca delle vostre candele originali (dal manuale d'uso),cilindrata/cavallggio motore, tipo gas/impianto ulteriori elaborazioni (piu' che altro variatore di anticipo, meglio i gradi) e vi sfornero' qualche candela dal maremagnum! :(
ciao

#13 luczan

luczan

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 739 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2005 - 05:29

Io ho montato subito dopo il JTG
le NGK iridium IX
si sposano davvero bene col GPL
ho anche montato i cavi NGK power cables blue racing....


Ciaoooooooo Daniele

Daniele, hai montato le iridium di un grado termico più freddo o uguale a quello prescritto dalla Casa ?
I cavi NGK Power blue sono standard o esistono diverse versioni ?
Hai notato un miglioramento ?

Ciao, Luca.......

#14 luczan

luczan

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 739 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2005 - 05:32

Servizio tutor *temporaneo*
Datemi il codice/marca delle vostre candele originali (dal manuale d'uso),cilindrata/cavallggio motore, tipo gas/impianto ulteriori elaborazioni (piu' che altro variatore di anticipo, meglio i gradi) e vi sfornero' qualche candela dal maremagnum!  :lol:
ciao

Grazie Mystr, sul mio libretto ho NGK BKR5EKC GAP 0,8 MM. O DENSO K16TNR-S9.

Secondo te sono corrette le:
denso IK16 o NGK BKR5EIX

Hai altri suggerimenti ?

Ciao, Luca.

#15 Non Iscritto_mystr_*

Non Iscritto_mystr_*
  • Visitatore

Inviato 18 aprile 2005 - 02:15

Servizio tutor *temporaneo*
Datemi il codice/marca delle vostre candele originali (dal manuale d'uso),cilindrata/cavallggio motore, tipo gas/impianto ulteriori elaborazioni (piu' che altro variatore di anticipo, meglio i gradi) e vi sfornero' qualche candela dal maremagnum!   :P
ciao

Grazie Mystr, sul mio libretto ho NGK BKR5EKC GAP 0,8 MM. O DENSO K16TNR-S9.

Secondo te sono corrette le:
denso IK16 o NGK BKR5EIX

Hai altri suggerimenti ?

Ciao, Luca.

Se mi ricapitoli anche i dati del motore e' meglio, ne deduco che vai a gpl e senza variatore di anticipo o altri addittivi/modifiche/trattamenti effettuati di sorta, la macchina originale di fabbrica.

Allora, dal codice originale ngk BKR5EKC (che non e' piu' in produzione come la denso) si deducono queste caratteristiche (vedere il prossimo post):

14mm threat diameter
19mm (3/4")threat reach
16mm (5/8") hex
projected ground tip
ISO lenght
resistor type
thermal grade 5
2 ground electrode (aveveno 2 punte di massa?)
low angle ground electrode
gap 0,8mm (0,32x") (non e' presente nel codice, ma lo dici tu)
Ed io aggiungo gasket seat (guarnizione in metallo,penso ce l'abbia)

E' di grado termico 5, quindi volendo raffreddarla di un grado si va sul 6 per ngk e sul 20 per denso, dato che hai l'esagono piccolo (5/8") dovresti avere anche il tunnel di inserimento candela piccolo, quindi non ci dovrebbe stare l'esagono da 20.6mm (13/16"). Inoltre, essendo il gap originale di 0,8 e dovendo ridurlo per l'andamento a gas, un gap appropriato potrebbe esssere 0,30" o 0,28" (0,76mm - 0,71mm).
Tra i vari tipi prendo in considerazione solo le ngk ix iridium (le migliori all'iridio ngk a parte le racing, con elettrodo centrale in iridio da 0,6mm) e le denso iridio, di classe superiore, con elettrodo centrale da 0,4mm.

Ngk IX iridio:

BKR6EIX 6,95$
14mm, 3/4" reach, 5/8" hex, gasket seat, ISO length, resistor, projected tip, fine wire (0.6mm) iridium center electrode, tapered cut ground electrode, .030" gap,
Terminal Type: Solid , Heat Range: 6

Un buon average, gap ideale 0,76mm gia' di fabbrica (se preciso)


Denso iridio:

IK20 11,99$
Iridium plug, 14mm thread, 19mm reach, 16mm(5/8") hex, gasket seat, ISO height, 0.4mm iridium center electrode, tapered cut U-groove ground, resistor, 0.44" gap, Terminal Type: Removable, Heat Range: 20

Migliore in tutto (elettrodo 0,4, u-groove sulla massa), piu' costosa, necessita di una correzioend del gap che e' 1,1mm ma non ce ne sono altre.

Volendo invece rimanere sullo stesso grado termico, ma non vedo il perche':

ngk iridio:

BKR5EIX 6,95$

Che e' identica alla BKR6EIX tranne che per il fatto che il grado termico e' 5. Inoltre e' sconosciuto il gap, quindi e' possibile che necessiti di una correzione.


Denso iridio:

IK16 11,99$

Che e' la IK20 di grado 16.

Io ti consiglio la IK20 con gap corretto, se si fa un'investimento, tanto vale prendere il meglio.

ciao




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi