Vai al contenuto


Gpl in garage?


9 risposte a questa discussione

#1 nicopede

    Nuovo Iscritto

  • Iscritti
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 12:19

Scusatemi...
Ma le macchine con impianto gpl possono andare parcheggiate nei garage?
O c'è qualche limite?
Ciao a tutti

#2 dbev

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3357 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 02:23

Le norme sul parcamento sono cambiate, ma mi pare che, mentre non vi sono limiti per il metano, siano rimaste le limitazioni per il GPL. In particolare, dovrebbe essere rimasto il divieto di parcheggio in rimesse che abbiano finestre a più di un metro di altezza.

Chiedi in qualsiasi autoscuola seria, dove dovrebbero avere la copia del testo di legge, oppure alla biblioteca comunale.

Immagine inserita
Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita


Cliccando sulle immagini, si aprono le brochure.


#3 Metrino

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 09:54

Dal sito della ICOM

le auto a GPL possono parcheggiare nei garage sopraelevati, a piano terra, e nel PRIMO piano interrato (anche box).
Possono pure transitare sui traghetti.

L'unica limitazione è che il serbatoio sia dotato di una elettrovalvola conforme a ECE/ONU 67-01, in pratica una valvola che viene montata di default da almeno 2 anni e che chiude ermeticamente la bombola del gas allo spegnimento della macchina.

#4 AtHoSsIcO

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 773 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 01:42

Il Decreto 22 novembre 2002 del Ministero dell'Interno permette il parcheggio al primo piano interrato delle autorimesse agli autoveicoli a GPL con impianto dotato di sistema di sicurezza conforme al Regolamento ECE/ONU 67/01.

Chi ha trasformato a GPL o acquistato il proprio mezzo a partire dal 1° gennaio 2001, ha montato obbligatoriamente un impianto di questo tipo.

I veicoli a GPL che montano impianti non dotati di sistema di sicurezza conformi al regolamento ECE/ONU 67/01, saranno ancora soggetti alle restrizioni previste dal Decreto 1 febbraio 1986 "Norme di sicurezza per la costruzione e l'esercizio delle autorimesse e simili", che consente ai possessori di veicoli a GPL di parcheggiare "soltanto nei piani fuori terra, non comunicanti con piani interrati".

Comunque, chi ha installato sul proprio mezzo un impianto GPL prima del 1° gennaio 2001, e quindi non in regola con il 67/01, può decidere di adeguarlo al regolamento europeo, sostituendo serbatoio e multivalvola.

#5 Marco79

    Nuovo Iscritto

  • Iscritti
  • Stelletta
  • 9 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 03:33

Quindi io non potrò parcheggiare la macchina nei pacheggi ai livelli -2(secondo piano interrato) mentre si a -1(pimo piano interrato)?
Giusto..........

#6 zxr400

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 243 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 03:44

domanda.....
visto che dal 2001 si puo parcheggiare le auto a gpl anche al -1 faccio una domanda........
se trovo il cartello di divieto anche al -1 è per le auto che non sono conformi alla legge del 2001 ???? oppure deve esserci scritto una cosa del tipo no gpl tranne auto conformi alla legge xxxxxxxxx ?????
Da quello ceh ho letto mi sembra di aver capito che se c è un cartello di divieto vale per tutte anch eper quelle conformi alla nuova legge e i gestori non sono obbligati a permettermi di parcheggiare al -1 ???? è giusto ???

Altra domanda ,o meglio curiosità......fra poco avro l impianto sulla mia alfetta...il mio box è sotto la mia casa..........voi ci parcheggereste................

ciao Stefano

#7 Metrino

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 05:24

In effetti, il divieto di parcheggio nel primo piano interrato era implicito, quindi non c'era bisogno di cartelli. Ora invece il parcheggio è consentito se l'area è a norma, quindi un eventuale divieto dovrebbe rivelare che l'area non è sicura (tipo non ci sono uscite di sicurezza con porte tagliafuoco, estintori, ecc.)
Ovviamente personaggi troppo zelanti hanno fatto propria la vecchia legge installando un divieto, ma è possibile che si siano "dimenticati" di toglierlo anche se il parcheggio è a norma. In questo caso non ci possiamo fare niente, se vedi il cartello, lo devi rispettare :huh:

Anch'io ho più o meno il box sotto casa, e non ho alcun problema a parcheggiarci. Innanzitutto per il motivo che la valvola garantisce già da sè che non ci siano perdite dal serbatoio. Le perdite dal resto dell'impianto quindi non possono essere altro che minime.
Inoltre ti faccio una domanda: anche se il GPL (ma anche il metano) non è tanto diffuso, quante volte hai sentito di un'auto esplosa da ferma in box, solo perché c'era un serbatoio GPL? E se l'hai sentito almeno una volta, quanto era vecchio l'impianto che aveva? :blink:

#8 AtHoSsIcO

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 773 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 07:20

Metrino, il Jan 11 2005, 05:24 PM, ha scritto:

Inoltre ti faccio una domanda: anche se il GPL (ma anche il metano) non è tanto diffuso, quante volte hai sentito di un'auto esplosa da ferma in box, solo perché c'era un serbatoio GPL? E se l'hai sentito almeno una volta, quanto era vecchio l'impianto che aveva?  :D
Ero da un mio amico quando c'è stato il botto.... e che botto.
Comunque il conducente ha avuto fortuna: solo stordito ed assordato per qualche giorno.
Per quanto riguarda il palazzo nessun problema: garage aperto al piano terra.
"Solo" qualche vetro rotto.
Sull'impianto non posso dire nulla.... ma pare che qualcuno avesse sentito un forte odore di gas..... ergo il conducente doveva essere come minimo raffreddato.
In quanto al parcheggio sottoterra: con il metano si è tranquilli anche in caso di piccole perdite in quanto tende a salire (se ricordo bene) e quindi in ambiente ventilato si disperde.
Il discorso cambia con il GPL che è pesante: l'ambiente deve essere veramente ben ventilato.
Si deve comunque rispettare il regolamento condominiale: se ritenete che il garage sia costruito con tutti i criteri necessari potete richiedere la modifica (consultate l'amministratore)

#9 zxr400

    Advanced Member

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 243 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2005 - 08:45

bel botto appunto................................ :D

#10 Metrino

    Senior

  • Iscritti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 648 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2005 - 11:42

Probabilmente il tizio cui è esplosa l'auto, oltre ad avere un forte raffreddore, sicuramente non era dotato di valvola secondo il regolamento ECE/ONU n.67 (che di fatto impedisce fuoriuscite di gas).

Ricordo di aver trovato un link, una volta, che riportava la sentenza di un giudice di pace il quale ha dato ragione al padrone dell'auto a GPL, anche se il condominio aveva espresso parere contrario al parcheggio nel primo piano interrato.
Qualcuno ha a portata di mano il link?
Grazie





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi