Volvo

Fondazione

Nel 1927 da Gustav Larson e Assar Gabrielsson in Goteborg, Svezia, Sv

Sede Italia

Enrico Mattei, 40138 Bologna
Sito ufficiale »

La Storia

L’attenzione alla sicurezza è la caratteristica principale della Volvo, associata alla robustezza delle sue vetture. Leggendarie sono diventate la sue grandi station wagon, alle quali, come per estensione, si è aggiunto nel 2002 il SUV XC90 seguito poi dalla crossover XC60. La prima auto ideata da Larson e Gabrielsson è la OV 4 del 1927 ed è realizzata con il contributo della SKF, azienda svedese di cuscinetti a sfera, che mette a disposizione una sua piccola azienda meccanica, già chiamata Volvo.. Leggi tutta »

FUORI COMMERCIO2009-2012

C30

FUORI COMMERCIO2007-2012

S40

2016

V40

FUORI COMMERCIO2012-2016

V40

FUORI COMMERCIO2013-2016

V40 Cross Country

FUORI COMMERCIO2007-2012

V50

FUORI COMMERCIO2013-2016

S80

FUORI COMMERCIO2013-2016

V70

FUORI COMMERCIO2013-2017

XC70

FUORI COMMERCIO2007-2013

XC70

2014

XC90

FUORI COMMERCIO2011-2015

XC90

FUORI COMMERCIO2009-2013

C70

La storia

L’attenzione alla sicurezza è la caratteristica principale della Volvo, associata alla robustezza delle sue vetture. Leggendarie sono diventate la sue grandi station wagon, alle quali, come per estensione, si è aggiunto nel 2002 il SUV XC90 seguito poi dalla crossover XC60. La prima auto ideata da Larson e Gabrielsson è la OV 4 del 1927 ed è realizzata con il contributo della SKF, azienda svedese di cuscinetti a sfera, che mette a disposizione una sua piccola azienda meccanica, già chiamata Volvo. Alla Duett del 1953 è attribuito il ruolo di iniziatrice del genere delle station wagon europee: lo stesso nome suggerisce l’idea di due auto in una, utilizzabile sia per il lavoro, sia per la famiglia. Nel campo della sicurezza passiva, è l’ingegnere aeronautico Nils Bohlin a sviluppare la cintura a tre punti introdotta dalla Volvo nel 1959, mentre con la 144 del 1966 arrivano l’impianto frenante a doppio circuito con 4 dischi e la carrozzeria con zone anteriore e posteriore capaci di assorbire l’energia delle collisioni. Volvo Italia nasce nel 1973 a Bologna, nella sede del precedente importatore, la Motauto, proprio in vista dell’arrivo della 240, il modello che in versione station wagon diventerà un’icona della Casa. La 850 del 1991 è la prima trazione anteriore della Volvo e nel 1996 diventa anche la prima a trazione integrale. Qualche anno dopo, nel 1999, la proprietà della Volvo Car passa alla Ford che nel 2010 la cederà alla cinese Geely.

Curiosità

Il logo della Volvo è un simbolo che rappresenta varie realtà, dal pianeta Marte alla specie umana maschile. La Volvo però lo utilizza come simbolo alchemico del Ferro, a sottolineare la robustezza delle sue auto.

Top