Saab

Fondazione

Nel 1947 da Svenska Aeroplan Aktiebolaget in Trollhattan, Svezia, Sv

Sede Italia

Isonzo, 40033 Casalecchio
Sito ufficiale »

La Storia

Nata come fabbrica di aerei nel 1937 ha costruito la prima automobile, siglata 92, nel 1947. Nel 1962 e ’63 la Saab 99, con motore a tre cilindri a due tempi, vince il Rally di Monte Carlo. Ma è la 900 del 1979 a far espandere le vendite della Casa: particolarmente apprezzata nella versione cabrio, la 900 dà il via all’adozione dei motori turbocompressi nella produzione su vasta scala, una tecnologia che ora caratterizza tutte le Saab. La Casa svedese si fa apprezzare anche per l’attenzione che dedica. Leggi tutta »

FUORI COMMERCIO2007-2011

9-3 Sport-Sedan

FUORI COMMERCIO2007-2011

9-3 cabriolet

FUORI COMMERCIO2007-2011

9-3 Sport-Hatch

FUORI COMMERCIO2009-2011

9-3X

FUORI COMMERCIO2010-2011

9-5

FUORI COMMERCIO2011-2011

9-5 wagon

La storia

Nata come fabbrica di aerei nel 1937 ha costruito la prima automobile, siglata 92, nel 1947. Nel 1962 e ’63 la Saab 99, con motore a tre cilindri a due tempi, vince il Rally di Monte Carlo. Ma è la 900 del 1979 a far espandere le vendite della Casa: particolarmente apprezzata nella versione cabrio, la 900 dà il via all’adozione dei motori turbocompressi nella produzione su vasta scala, una tecnologia che ora caratterizza tutte le Saab. La Casa svedese si fa apprezzare anche per l’attenzione che dedica alla sicurezza attiva (è fra le prime ad adottare il controllo della trazione) e passiva. Nel 1990 entra a far parte della General Motors, che nel 2010 la cede alla olandese Spyker. La produzione però si ferma all’inizio del 2011 e la Casa ha presentato istanza di fallimento.

Curiosità

Nell’originario marchio sotto il nome Saab compariva la sagoma di un aereo visto di fronte, con le eliche sulle ali: e l’elica figura anche nel logo della Spyker, la piccola Casa olandese che ora è proprietaria della Saab e che nei primi anni del 1900 aveva costruito automobili e motori d’aereo.

Top