Pagani

Fondazione

Nel 1999 da Horacio Pagani in Modena, It

Sede Italia

dell'Artigianato, 41018 San
Sito ufficiale »

La Storia

Automobili sportive spinte da un motore griffato AMG Mercedes, le Pagani sono praticamente costruite su ordinazione. Titolare, stilista e progettista è l’argentino Horacio Pagani, trasferitosi in Italia a 28 anni, nel 1983, e introdotto alla Mercedes dal cinque volte campione del mondo di F.1 e suo connazionale, Juan Manuel Fangio. La prima GT a portare il suo marchio è la Zonda C12 del 1999, la più recente è la Huayra presentata nel 2011. In comune hanno linee esasperate, ampio utilizzo della fibra. Leggi tutta »

FUORI COMMERCIO1999

Zonda

FUORI COMMERCIO2003

Zonda Roadster

La storia

Automobili sportive spinte da un motore griffato AMG Mercedes, le Pagani sono praticamente costruite su ordinazione. Titolare, stilista e progettista è l’argentino Horacio Pagani, trasferitosi in Italia a 28 anni, nel 1983, e introdotto alla Mercedes dal cinque volte campione del mondo di F.1 e suo connazionale, Juan Manuel Fangio. La prima GT a portare il suo marchio è la Zonda C12 del 1999, la più recente è la Huayra presentata nel 2011. In comune hanno linee esasperate, ampio utilizzo della fibra di carbonio e di materiali compositi, motore V12 fornito dalla AMG Mercedes montato in posizione centrale, prestazioni elevatissime. Per la Huayra, la Casa indica una velocità massima di 370 km/h!

Curiosità

Se non bastasse l’esclusività della Pagani, la già estrema Zonda R nel 2009 è stata realizzata in una versione ancora più esasperata, con i 678 CV del motore trasmessi alle ruote attraverso un cambio sequenziale a 6 marce e con levette di comando montate sul piantone di sterzo. Si tratta della Zonda Cinque: il numero indica a quanti esemplari è stata limitata la produzione di questa biposto estrema.

Top